Starsandthecity, Silvia Toffanin, tema natale

Silvia Toffanin Scorpione ascendente Vergine

Silvia Toffanin è nata a Marostica in provincia di Vicenza, il 26 ottobre 1979, alle 11.40 am.

Come mai una Scorpione, con Luna in Leone e uno stellium di pianeti in Scorpione in terza casa, appare dolce, delicata, prudente, quasi timorosa, sempre un passo indietro rispetto al suo partner?

Ce lo spiega il Tema Natale. 

 

Silvia Toffanin è un’affascinante Scorpione con Ascendente in Vergine. L’aspetto tra Sole e ascendente crea un connubio di energie molto costruttive, rendendo la personalità di questa giovane donna molto affabile ma nel contempo fortissima.

L’ascendente come ho più volte scritto, rappresenta la parte più superficiale della personalità: l’impressione che comunichiamo a chi ci guarda dall’esterno. L’ascendente è l’idea che diamo di noi.

Il segno della Vergine, quando cade in prima casa (Ascendente in Vergine) crea un personaggio discreto, riservato, timido, insicuro, preciso, ordinato. Il personaggio con l’ascendente Vergine è anche molto affascinante, gradevole  nell’aspetto, curato e raffinato. E’ un ascendente apparentemente freddo e distaccato, ma molto pragmatico e razionale. A volte algido e inaccessibile. E sembra che Silvia Toffanin, un pò inaccessibile e distaccata, lo sia sul serio.

Ascendente in Vergine: freddezza e distacco.

In prima casa, infatti, oltre all’algido ascendente, troviamo un “colosso”: Saturno in Vergine, perfettamente congiunto all’ascendente. Il Dio del tempo, il maestro, il signore del Karma rende questa ragazza estremamente affidabile, concreta, responsabile. Una persona incapace di vivere alla giornata, con improvvisazione e spensieratezza. Una formichina, da sempre impegnata nella costruzione del suo personaggio e della sua realtà, che deve dimostrarsi tangibile, stabile, solida.

Silvia Toffanin ha pianificato molte cose della sua vita. Anche se tenta di dare l’impressione della persona baciata dalla fortuna, poco interessata al proprio avvenire, è molto probabile che quella fortuna se la sia cercata con grande determinazione, mattone dopo mattone. Ha anche un grande senso del dovere e del sacrificio, si concede poco tempo libero, e probabilmente è molto severa con se stessa. Di conseguenza teme anche il giudizio del pubblico, ecco perchè si espone poco.

Luna in Leone in 12 casa: volontà di dominio trattenuta

Nel suo lavoro dimostra sensibilità ed empatia con le persone che intervista. Dal suo Tema Natale ho idea che abbia dovuto lavorare molto su se stessa, per sviluppare quella compassione. Ha fatto leva sui molti valori acqua, presenti nella sua mappa astrale. Nonostante la natura dello Scorpione sia meno protettiva e generosa rispetto agli altri due segni d’acqua. Probabilmente ha lavorato molto anche per liberarsi dell’atteggiamento giudicante della Luna in Leone, quadrata a Mercurio, Venere, Marte e Urano. Ma visto l’impegno che mette in qualsiasi cosa, nella sua ricerca della perfezione, nulla è lasciato al caso.

Il Sole nel magnetico e diffidente segno dello Scorpione, cade in terza casa, settore dei fratelli e delle comunicazioni. La sua forza vitale si esprime naturalmente nella comunicazione, che visto il segno zodiacale in cui cade, assume i connotati della ricerca, dell’indagine, dell’esplorazione profonda ma dissimulata.

Il Sole di Silvia forma un largo sestile con Saturno in prima, e con una superba Luna in Leone in dodicesima casa. Questi due sestili, ci dicono che Silvia riesce a disciplinarsi molto bene, nonostante le sue impennate emozionali .

Quando si pone un obiettivo, la Toffanin, riesce ad essere costante, rigorosa, determinata, volitiva. Anche un pò rigida, vista la potenza di quel Saturno dominante in Vergine. Il sestile tra il Sole e Saturno, è uno degli aspetti migliori  per il luminare: permette di incanalare forza e determinazione in direzione di uno scopo. Grazie a Saturno, difficilmente, distrazioni, sabotaggi e interferenze di varia natura, potranno deviare il suo cammino rispetto alla meta.

Saturno in Vergine in 1° casa: rigore e rigidità.

Silvia Toffanin è un orologio svizzero. Ma anche una leonessa in gabbia. E’ un treno ad alta velocità, puntuale ed efficiente, metodico e misurato, con una capacità di gestione di se stessa e della propria immagine, da manager con il pugno di ferro. Non senza stress, e con una faticosa gestione delle emozioni impetuose, unite al desiderio, represso, di uscire fuori dal guscio, in maniera plateale.

La Luna in Leone in dodicesima casa, infatti, non si trova molto a suo agio. Fortunatamente il sestile della Luna con il Sole, fa si che le emozioni e la forza vitale, parlino una lingua affine e guardino nella stessa direzione. Riesce quindi a gestirsi e a non essere schiava di se stessa e delle sue impennate.

Il Leone è un segno di fuoco, maschile, solare, amante della luce, della ribalta, del palcoscenico, e del comando. La Luna, astro femminile, nel segno si virilizza, assume potere, volontà di dominio. In un settore che per analogia con il segno dei Pesci, indica gli ambienti chiusi, le prigioni, e le prove della vita, questa femminilità da amazzone, è costretta a trattenersi molto. Ed ecco che diventa evidente, che fare quel “passo indietro” rispetto al partner deve pesarle abbastanza.

E’probabile che questa giovane donna si sia ritrovata un pò troppo costretta, limitata nella manifestazione della propria esuberanza e della propria forza. Soffocata da un ambiente in cui si non è sentita libera di esprimersi, ha dovuto limitare il proprio desiderio di essere se stessa, cercando di brillare di meno, rispetto a quanto avrebbe voluto. Dal suo punto di vista è un pegno da pagare necessario, vista la solidità e l’importanza che è riuscita a dare alla sua immagine pubblica. Ma credo che in questo caso i conti non tornino, e le pesi più di quanto non ammetterebbe mai.

Sul versante “pubblico” si è costruita una realtà dorata, dal punto di vista “privato”, sospetto che a volte la viva come una gabbia dorata.

 

Giove in Leone in 11 casa: leader naturale.

Il Sole forma un aspetto di quadratura con Giove in Leone in 11° casa, amici e collaboratori.

Nonostante l’apparenza da persona misurata e discreta, con amici e collaboratori viene fuori una leader naturale. La Toffanin diventa punto di riferimento nelle amicizie, generosa e  premurosa con chi decide di accoccolarsi sotto la sua ala protettiva. Il rischio è di eccedere nel pretende il “controllo” sulla vita di amici e collaboratori.

Se, grazie alla sua capacità di autodeterminarsi, riesce a non interferire nelle vicende personali degli amici, mantiene comunque un atteggiamento da “supervisore”. Lo scontro tra l’energia del Sole in Scorpione che tende ad interessarsi delle cose altrui, e quella di Giove in Leone, che si sente sovrano e giudice nei confronti di amici e sottoposti, può provocarle dei problemi nei rapporti umani. Giove riceve anche la quadratura di Urano in Scorpione dalla 3°, e questo espone la Toffanin a tradimenti da parte di amici e collaboratori. Fughe di notizie, pettegolezzi, amicizie in qualche modo pericolose e lesive della sua fortunata posizione da leader, possono esporla a scandali, gossip, e cattivo uso dei social.

C’è da dire, però, che quel Giove maestoso in 11°, la rende generosa e caritatevole, e anche se per la discrezione dei suoi pianeti in Scorpione, non lascia trapelare nulla, credo proprio che sia molto attiva in cause sociali, di beneficenza, e di aiuto verso il prossimo.

 

Stellium in Scorpione in 3° casa: comunicazione a 360°

Nella terza casa della Toffanin, oltre al Sole, troviamo uno stellium in Scorpione, composto da Mercurio, Venere, Marte e Urano. L’interesse per la comunicazione, passa anche attraverso il gossip e le questioni sentimentali che tratta nella sua trasmissione. Venere e Mercurio possono avere anche dei risvolti meno pop, e portarla nel futuro ad occuparsi di informazione e arte ( Mercurio e Venere), cinema (Urano) e impegno sociale e politico, o sport (Marte).

La congiunzione Marte -Urano, benchè addolcita da Venere, andrebbe valutata e tenuta in considerazione, perchè espone ad incidenti diplomatici e con mezzi di trasporto. Anche se per il segno in cui cadono Marte e Urano, e tenuto conto del prossimo transito di Urano, che fra alcuni anni opporrà la delicata congiunzione di nascita, ipotizzo più una fuga di  notizie compromettenti.

In 2° casa, i soldi guadagnati e l’indipendenza economica, troviamo Plutone. Il suo rapporto con i soldi va rivisto e riaffrontato a più riprese, per affrancarsi dalle zone d’ombra ancora presenti. Plutone indica sempre il settore in cui siamo più deboli, e bisogna lavorare su autorevolezza e fiducia. Eì importante che si convinca che anche senza appartenere ad un clan, può riuscire egregiamente a trattarsi da regina, come piace a lei. ( Plutone sestile alla Luna e a Nettuno).

Nettuno in 4° casa quadrato a Saturno: famiglia lontana

In 4° casa, la famiglia, troviamo Nettuno in Sagittario, a raccontarci che Silvia potrebbe essere nata o vissuta con la famiglia d’origine, in un luogo vicino all’acqua. Un’altra indicazione è che con i famigliari può aver avuto un rapporto “ovattato” e confuso. Uno dei due genitori può essere stato assente, o comunque poco d’aiuto per questa figlia. Forse le ragioni di tale assenza possono essere identificate in una malattia.

Di sicuro quel Nettuno racconta che negli anni, il rapporto con la famiglia le ha portato confusione, dubbi. Forse i suoi famigliari hanno interferito nelle sue scelte, o rischiato di danneggiare la sua immagine ( Nettuno quadrato a Saturno). E lei si è protetta dietro un rigoroso e inaccessibile Saturno in Vergine, che ha creato un personaggio apparentemente invulnerabile a qualsiasi canto delle sirene.

2020-2022: cambiamenti

Nel biennio 2020-2022, la Luna in Leone affronterà il fuoco incrociato di Saturno in Acquario e Urano in Toro. L’augurio è che riesca e concedersi la libertà che sogna senza compromettere gli equilibri in cui crede. Grandi cambiamenti anche per il suo lavoro di conduttrice. Urano opposto prima al Sole, e poi allo stellium Mercurio, Venere, Marte, la porterà ad interessarsi di qualcosa di più concreto del gossip.

Saturno in trigono all’ascendente, entro la primavera del 2019 porterà a galla qualche consapevolezza iniziata nell’ultimo anno. Giove di ritorno sullo stellium in Scorpione, chiude un ciclo. La toffanin ha iniziato la conduzione di Verissimo nel settembre 2006, proprio con il benefico transito di Giobe sul Sole, e sullo stellium in 3 casa, la comunicazione.  Dopo 12 anni, nell’ottobre 2017 Giove ha fatto ritorno in Scorpione, restandovi un anno. Questo ritorno l’ha portata a fare un bilancio della situazione, e una valutazione sul da farsi.

Il 9 novembre 2018, Giove chiude definitivamente il suo transito nel segno dello Scorpione: i giochi sono fatti. Complice un trigono di Saturno, all’ascendente, al Sole e in primavera, allo stellium in 3, potrebbe  concludere il lavoro attuale, ed essere promossa a qualcosa di più “prestigioso”.

 

Lia Bucci

Tema-natale-Silvia-toffanin-

Tema, natale, Silvia, toffanin

Tema-natale-Silvia-toffanin-

Privacy Policy Cookie Policy DMCA.com Protection Status
Don`t copy text!