Urano retrogrado gemelli

URANO RETROGRADO. CAUTO RINNOVAMENTO PER I GEMELLI

 

Urano retrogrado per la terza volta, torna nel segno dell’Ariete che aveva lasciato il 15 maggio 2018

Urano, pianeta degli avvenimenti improvvisi, dopo 6 mesi, lascia il placido Toro e ritorna nell’impetuoso segno dell’Ariete. Questo ritorno ha lo scopo di definire gli ultimi dettagli, prima di partire per un viaggio lungo 84 anni.

Urano, come spiegato negli articoli dedicati al pianeta, compie circa 84 anni per compiere l’intero giro dello zodiaco. Sosta circa 7 anni su ciascun segno zodiacale, e rivoluziona le simbologie e gli ambiti legati al segno intercettato.

Quando torna in Ariete, primo segno dello zodiaco, ça va sans dire, si inaugura un nuovo ciclo vitale per l’umanità. Dal 13 marzo 2011 al 16 maggio 2018, Urano è rimasto nel segno dell’Ariete, rivoluzionando, anche in maniera bellicosa ed imprevedibile, gli assetti politici, sociali e relazionali della società.

Dal 16 maggio 2018 al 6 novembre 2018 Urano è entrato nel segno del Toro, portando l’attenzione su questioni legate al territorio, ai confini, al possesso, alla finanza. Essendo un pianeta dal moto irregolare, spesso inverte la sua rotta e torna sui propri passi, uscendo dal segno appena occupato. Così facendo, Urano lascia decantare le questioni sollevate dal suo ingresso in un segno, e torna nel segno precedente, per ultimare il proprio lavoro.

Urano torna in Ariete dal 6 novembre 2018 al 6 marzo 2019

Urano sosterà sugli ultimi 3 gradi del segno, coinvolgendo, a vario titolo, tutta la terza decade dei segni di fuoco, nonchè dei Gemelli, del Cancro, della Bilancia, del Capricorno e dell’Acquario, e ancora coloro che hanno valori agli ultimi gradi dei segni intercettati, nel proprio Tema Natale 

Si ripresenteranno questioni vecchie, annose o relativamente recenti, che nei 7 anni precedenti abbiamo scansato in tutti i modi.

In marzo, quando Urano avrà compiuto il suo lavoro e lasciato emergere tutto ciò che era pronto per essere visto e accettato, troveremo Giove pronto a darci una mano per dirimere tutto quanto sarà emerso.

Giove in Sagittario, infatti, arriverà a toccare la terza decade del segno, formando un aspetto positivo ( trigono) con Urano. Questo aspetto riguarderà l’ultima decade dei segni di fuoco, dei Gemelli, della Vergine e dell’Acquario, segni già sollecitati dal ritorno di Urano.

L’incontro dei due pianeti risulterà davvero benefico, perché darà una mano sia alla società che a noi singoli individui, per concludere, positivamente e correttamente, qualcosa di importante per la nostra crescita.

 

GEMELLI – PROGETTI, RELAZIONI, AMICIZIE E INDIPENDENZA, CON ATTENZIONE.

L’undicesima casa, settore che ospita il ritorno di Urano retrogrado, nel cielo dei Gemelli, è governata da Saturno e Urano stesso. E’ un settore che ci racconta quanto contano gli amici e i collaboratori, per un individuo, nonché la sua capacità di prendersi cura degli altri. L’undicesima casa è anche il settore dei progetti e dell’indipendenza di una persona.

Il settore delle amicizie, per i nati sotto il segno dei Gemelli, è, non solo molto importante, perché per loro si tratta davvero di una seconda famiglia. E’ anche il riflesso della loro vita, perché i Gemelli fanno ruotare tutto o quasi, in funzione dell’entourage di cui fanno parte, come se fosse un prolungamento di se. L’undicesimo settore, però, è anche quello legato al concetto di libertà e indipendenza, molto caro al Gemelli e a tutti i segni d’aria.

Dal 2011 al 2018, i nostri amici dei Gemelli si sono reinventati tante volte. Urano in Ariete, per 7 anni, ha forzatamente sollecitato dei nuovi inizi. Si tratta di un processo fisiologico, utile a rinnovare un settore, da tutto ciò che rappresenta “il vecchio”.

Questi ambiti, per i nati sotto il segno dei Gemelli, hanno subito diverse rivoluzioni, anche abbastanza improvvise e sofferte. Soprattutto in alcuni periodi, come da luglio 2013 a luglio 2014, o da ottobre 2015 a settembre 2016.

Da novembre 2018, i Gemelli stanno attraversando un periodo di incertezze e confusione. Vecchie idee e amici di lungo corso tornano a farsi sentire, con proposte e novità che generano qualche nostalgia, ma anche qualche dubbio. Forse qualcuno si fa vivo anche per chiedere una mano.

Marte in Pesci, da metà novembre quadra Mercurio e Giove in Sagittario: la tentazione di fare e di agire è forte, ma un senso di incertezza vi trattiene.

Intorno a voi, le scelte di amici e collaboratori potrebbero aver generato del caos. I ruoli di alcune presenze di riferimento sono cambiati, alcuni amici si sono temporaneamente allontanati. Arrivano persone nuove nella vostra vita, che vi spiazzano.

I Gemelli si sentono impazienti, e vorrebbero lasciarsi trasportare dal vento di cambiamento o di ribellione. Fino a gennaio, le stelle sconsigliano di fare grandi passi. Il cielo è caotico e potrebbero verificarsi dei ritardi. Gennaio e febbraio si riveleranno decisamente migliori. Marzo sarà un mese più stabile. Il consiglio è di essere cauti, di non fare il passo più lungo della gamba e, soprattutto di ascoltare il cuore. Quando intorno a voi, troppe voci si fanno sentire, non non fatev i distrarre dal rumore delle parole. Guardate ai fatti e ai sentimenti: soprattutto ai vostri.

Quando il cielo è incerto, la risposta dell’uomo saggio sta nel silenzio del cuore. Fate solo ciò che per voi è autentico. Non indossate maschere, come a volte vi capita di fare, perché cadrebbero.

Non dimenticate che fino ad ottobre 2019 avrete Giove opposto.

 

Privacy Policy Cookie Policy
Don`t copy text!