starsandthecity, starsandthecity.net, lia bucci, star and the city

I segni opposti. Attrazioni fatali e rivalità, finché non arriva l’amore.

Segni opposti : Attrazione e conflitto.

ARIETE – BILANCIA

TORO – SCORPIONE

GEMELLI – SAGITTARIO

CANCRO – CAPRICORNO

LEONE – ACQUARIO

VERGINE – PESCI

I segni opposti esprimono un’energia uguale e contraria al tempo stesso.

Le polarità opposte si attraggono e si respingono, con particolare intensità, perché mosse da un conflitto tra forze opposte e complementari.
Queste energie hanno tanto in comune, nelle profondità dell’incoscio.La differenza sta nel modo in cui si esprimono in superficie, che appare totalmente diverso, ma mosso da una spinta simile.

Il segno zodiacale opposto al nostro rappresenta in realtà, il nostro lato ombra; la parte di noi che non amiamo guardare, ma da cui siamo attratti per un desiderio di compensazione.Dall’Unione con un segno opposto possono nascere colpi di fulmine, grandi attrazioni, feeling immediati. Ma anche grandi antipatie, rivalità, lotte e conflitti.

A seconda di come l’animo umano reagirà per compensare la lacerazione interiore causata dall’azione di forze opposte. Nei segni opposti spesso intravediamo qualcosa che ci manca, che pensiamo di non avere, e questa sensazione genera la spinta ad avvicinarsi a loro.

Ariete vs Bilancia

La Bilancia prova un’attrazione innata verso l’Ariete, segno capace di esprime bisogni primari senza i timori che condizionano il segno della Bilancia, morigerato e tendenzialmente riservato. In questa coppia di segni opposti è come se grazie all’Ariete la Bilancia riuscisse ad esprimere il suo lato selvaggio.

Toro vs Scorpione

Lo Scorpione è molto attratto dall’energia solida e calma del Toro. L’elemento Terra che caratterizza il secondo segno dello zodiaco rendendolo fin troppo statico e placido, costituisce un’attrattiva irrinunciabile per lo Scorpione, che di solito è inquieto e instabile emotivamente. Alla lunga la compagnia del Toro può annoiare lo Scorpione, che però tende sempre a fare ritorno nei verdi pascoli.

Gemelli vs Sagittario

Il Gemelli ama inseguire lo scalpitante Sagittario, perchè ha bisogno di questo segno di Fuoco per scaldare il proprio elemento, l’Aria, altrimenti freddino. Il figlio di Mercurio, ama sedurre con la parola le sue prede. Il Sagittario, dopo un’iniziale attenzione, riprende la sua corsa irrefrenabile verso un altrove che neanche lui conosce, stimolando il grande ego dei seduttori-Gemelli, che corre dietro alla sua preda, condannandosi a non annoirasi mai.

 

Cancro vs Capricorno

Il Cancro, emotivo e nostalgico, non può non trovare il suo luogo del cuore in un Capricorno, figlio di Saturno e signore del tempo, che placa la nostalgia irrazionale del Cancro. La nostalgia è un rimpianto del passato, che si estingue se ci si unisce con il Capricorno, che incarna il concetto di passato stesso. Questo filo logico spiega come le energie dei segni opposti trovino una compensazione istintiva, bilanciando le proprie mancanze.

Leone vs Acquario

Il Leone, protagonista assoluto reagisce istintivamente alla messa in discussione dell’Acquario, uno dei pochi che non lo ossequi. L’acquario, egocentrico forse più del suo opposto, a differenza del re della foresta, non ostenta potere, ma lo combatte senza dare troppo nell’occhio. La sua arma è la mancanza d’attenzione, che per il Leone equivale ad una sfida a singolar tenzone. In questi casi, spesso, la disputa diventa eterna, almeno finchè uno dei due non cede lo scettro o rinuncia al ruolo da primadonna. Di solito ciò non avviene, e si perdono di vista per stanchezza.

Vergine vs Pesci

La Vergine, segno pignolo dalla forma mentis geometrica, che pretende che tutto quadri, con il Pesci incontra qualcuno che finalmente mandi tutto all’aria. Il caos e la liquidità dell’ultimo segno dello zodiaco, che tutto racchiudo e nulla esclude, sono una sfida a cui il segno della Vergine, spesso, non può resistere. Il bisogno istintivo di mettere ordine nelle vite di questi emotivi soggetti acquatici, improntate all’insegna del caos creativo, stimola la superba e pignola Vergine, che si sentirebbe ancora più “brava” ed “indispensabile” del solito.

Privacy Policy Cookie Policy
Don`t copy text!